I distillati e gli alcoli

Brandy

Caviro dispone dei migliori vini adatti alla trasformazione in questo prezioso distillato, grazie alla sua ampia base sociale, e con la sua alta tecnologia basata sulla distillazione discontinua nel totale rispetto della tradizione, è in grado di produrre acquaviti di vino di grande qualità che trovano poi maturazione in pregiate botti di rovere di Slavonia all’interno del magazzino di invecchiamento sotto controllo fiscale.

Alcol Neutro

L’alcool etilico neutro è il risultato della distillazione di prodotti fermentati di origine agricola (vino, sottoprodotti della vinificazione, frutta, melasso, cereali), e possiede una gradazione minima di 96° e risponde a tutte le caratteristiche previste dal Reg. 110/2008 per gli alcoli alimentari. Viene prodotto con impianti di distillazione di tipo continuo, a colonna e costantemente verificato dal Controllo Qualità Caviro per assicurarne la rispondenza alle norme vigenti ed ai più elevati standard qualitativi.

Alcoli denaturati

Caviro Distillerie produce alcoli denaturati DG (ai sensi del DM 524/96) nelle gradazioni 90°, 94° e 99,9° ed i cosiddetti Eurodenaturati, come previsto dal Reg. 162/2013.
Grazie al moderno impianto di denaturazione in linea, primo in Italia, Caviro produce anche molti alcoli denaturati, sia 96° che 99,9°, secondo specifica ricetta del cliente (come previsto dal DM 524/96).
Le costanti verifiche qualitative assicurano non solo la piena rispondenza ai requisiti fiscali ma anche le specifiche tecniche dell’utilizzatore finale.

Bioetanolo

Alcool etilico di origine agricola per usi energetici (carburazione, riscaldamento, ecc) viene prodotto nel sito di Faenza nelle gradazioni e modalità previste per le diverse tipologie di utilizzo.

Altri alcoli

Caviro Distillerie produce anche alcoli grezzi e distillati a diverse gradazioni. Per tutte le tipologie di alcole etilico qui non citate il nostro ufficio commerciale sarà lieto di valutarne disponibilità e/o eventuale fattibilità.

Mosti

Mosto Concentrato Rettificato (settore enologico)

Il mosto di uve concentrato rettificato viene ottenuto mediante disidratazione parziale del mosto di uve. Il mosto concentrato rettificato è da considerarsi un prodotto privato di tutte quelle sostanze naturali, diverse dallo zucchero e dall’acqua, che potrebbero modificare le sostanze organolettiche del mosto a cui viene addizionato.
Non contenendo perciò sostanze diverse dagli zuccheri d’uva e quindi non alterando le caratteristiche del vino a cui viene addizionato, il suo impiego permette l’arricchimento dei mosti e dei vini nuovi ancora in fermentazione nel periodo vendemmiale, nella dolcificazione e nella elaborazione di vini e vini frizzanti di qualità.

CAVIRO inoltre è certificata CSQA ed è tra i leader di produzione di Mosti Cotti per aceti balsamici di Modena IGP e Mosti concentrati per condimenti generici.

Tutti i nostri prodotti possono essere caricati sfusi su cisterne e/o in flexi-tank oppure in contenitori da 1.000 kg.

Viene fornito con una gradazione che va da un minimo di 61,7 bx a 70 bx.
E’ usato nelle tecniche enologiche ammesse per arricchire i mosti e i vini, ancora in fermentazione durante il periodo della vendemmia. Si usa anche come dolcificante nei vini e nei vini frizzanti.

Il Mosto Concentrato Rettificato è disponibile anche biologico.

Mosto Concentrato

E’ il mosto di uve non caramellizzato ottenuto mediante disidratazione del mosto muto di uve in modo che la lettura a 20° C al rifrattometro non sia inferiore al 50,9%.
Questo prodotto viene impiegato per migliorare le caratteristiche organolettiche dei vini da tavola e deriva unicamente da varietà di viti autorizzate alla produzione di tali vini, in modo da consentirne l’impiego anche nei vini di altissima qualità

Mosto Desolforato

Prodotto ottenuto dalla desolforazione di mosto precedentemente addizionato di anidride solforosa per inibirne la fermentazione. Viene utilizzato per la dolcificazione di vini e quale base per la preparazione di vini frizzanti e spumanti.

Lo zucchero d’uva

Totalmente naturale

Fin dal 1980 CAVIRO si dedica alla produzione di Zucchero d’Uva allo stato liquido garantendo la massima qualità ed attenzione nella scelta delle materie prime e nelle tecniche di lavorazione.
E’ un prodotto totalmente naturale, incolore ed inodore e, in relazione al settore finale di utilizzazione, viene declinato nei seguenti prodotti.

Succo Concentrato deionizzato (settore alimentare)

Contiene all’incirca il 50% di fruttosio e il 50% di glucosio e deriva da un processo produttivo analogo al mosto concentrato rettificato.
Trova impiego quale dolcificante naturale nell’industria alimentare, per il suo aroma e il suo gusto tutti naturali e per soddisfare le crescenti richieste del consumatore moderno attento alla ricerca di alimenti naturali e sani (bevande, gelati, yogurt, marmellate, ortaggi in agrodolce, prodotti da forno).

Lo Zucchero d’Uva è disponibile anche biologico.

 

Acido Tartarico Naturale

Dai conservanti per alimentari ai cementi per l’edile

Nasce a Treviso negli anni 20 una delle più longeve realtà nel mondo dei produttori dell’Acido Tartarico Naturale, tra le più note a livello globale, e dal 1973 prende il nome di Tartarica Treviso.

Il gruppo Caviro ne acquista la maggioranza nel 1989 e la totalità delle quote azionarie nel 2000. Infine, nel 2008 Tartarica Treviso viene incorporata per fusione in Caviro Distillerie.
La qualità dell’acido tartarico naturale ottenuta è da sempre vanto di Caviro, tanto che sempre più clienti dei settori più esigenti lo prediligono.

La produzione di Acido Tartarico Naturale si rivolge ad un ampio ventaglio di settori industriali, quali:

  • Alimentare: come acidificante e conservante naturale, emulsionante per la panificazione industriale ed ingrediente per lieviti, biscotti, caramelle, gelatine, marmellate e bevande gassate. Ovviamente in campo enologico come correttore dell’acidità contenuta naturalmente nel vino.
  • Farmaceutico: utilizzato come eccipiente e coadiuvante di principi attivi, viene utilizzato in sciroppi, capsule, polveri effervescenti, oltre che in prodotti di più ristretto utilizzo ma di alta specializzazione quali cerotti a rilascio graduale, farmaci per cardiopatici, ecc.
  • Industria Chimica: uso cosmetico, nella produzione di creme e polveri, oltre che per la produzione di tensioattivi, elettronica, stamperia, ecc.
  • Edile: nella produzione di gessi e cementi per intonaci.

Altri Prodotti e Servizi

Enocianina e Vinaccioli

Caviro punta ad ottenere un’ottimale valorizzazione di tutti i derivati della lavorazione dell’uva. In questa logica, in specifici moderni reparti, vengono ottenuti enocianina e vinaccioli.
L’enocianina viene estratta dalle bucce di uva rossa ed è il colorante naturale del gruppo degli antociani il cui uso principale è rivolto al settore alimentare dove viene identificato con la sigla E163.
I vinaccioli, separati dalle bucce e dai raspi in determinati momenti del ciclo di trasformazione, sono un prodotto altrimenti interessante. Da questo seme si estraggono preziosi elementi:

  • i polifenoli, antiossidanti naturali utilizzati nel settore farmaceutico, nutraceutico, alimentare e della cosmesi.
  • l’olioraccomandato dalla moderna cultura alimentare per il suo elevato contenuto di componenti polinsaturi, di gran lunga superiore a tutti gli altri oli vegetali.

Aziende estrattive di riferimento, in Italia ed all’estero, sono da tempo soddisfatti clienti di Caviro.

Tartrato di calcio

Il tartrato di calcio viene ottenuto dalle lavorazioni della feccia di vino ed è la materia prima per la produzione di un acido organico naturale molto versatile: l’acido tartarico di cui Caviro è uno dei maggiori produttori a livello mondiale.

Ammendante compostato misto

La tecnologia messa a punto da Caviro trasforma, attraverso un processo naturale di bio-ossidazione, le proprie biomasse in un prodotto organico stabile e ricco di humus: il compost. Il compost Caviro, contrassegnato dal marchio ECONAT, è un ammendante organico naturale ricco di azoto, fosforo e potassio, ovvero un integratore che restituisce le sostanze organiche, stabilizzate e umificate, al terreno impoverito per l’eccessiva somministrazione di concimi chimici, consentendo il ritorno alla fertilità nel medio-lungo termine e la riduzione dell’inquinamento provocato appunto dal massiccio impiego di concimi di sintesi.

Concentrati d’uva

I succhi d’uva concentrati sono usati nella produzione di alimenti e bevande e Caviro propone ai propri clienti prodotti customerizzati in termini di densità, acidità, colore e sapore.
CAVIRO inotlre è certificata CSQA ed è tra i deader di produzione di Mosti Cotti per aceti balsamici di Modena IGP e Mosti concetrati per condimenti generici.
CAVIRO offre inoltre Concentrati d’Uva Bianchi, standard e su richieste del cliente.
Tutti i nostri prodotti possono essere caricati sfusi su cisterne e/o in flexi-tank oppure in contenitori da 1000 kg.

 

Energia Pulita

Nell’ ambito dello sviluppo delle tematiche ambientali mirate al recupero dei sottoprodotti delle proprie lavorazioni, Caviro ha realizzato tecnologie che consentono di minimizzare la dipendenza dalle fonti energetiche convenzionali, nella fattispecie metano.
Caviro dispone, infatti, di una centrale termoelettrica alimentata a combustibili solidi (scarti agroalimentari e lignocellulosici), biogas (prodotto dalla depurazione delle borlande interne e dei reflui esterni) e metano che produce vapore ad alta pressione e temperatura ed è dotata di due turboalternatori per la produzione di energia elettrica.

L’energia elettrica autoprodotta consente a Caviro la quasi totale indipendenza dall’approvvigionamento dalla rete nazionale, mentre dal punto di vista termico, l’azienda è già completamente autosufficiente.

 

Servizi

Caviro Distillerie è una industria agroalimentare che nell’ultimo decennio ha dedicato molta attenzione allo sviluppo di attività legate ai servizi ecosostenibili, nella fattispecie ritiro di residui e reflui provenienti dal comparto agroindustriale, i quali vengono recuperati per la produzione di energia termica, energia elettrica e fertilizzanti naturali di ottima qualità attraverso rispettivamente tre diversi processi: recupero energetico mediante impianti cogenerativi, depurazione e compostaggio.

A sottolineare l’impegno e la volontà di crescere e investire in queste attività, dal 2011 all’interno del sito è presente una nuova società: Enomondo srl (50% Caviro Distillerie srl e 50% Herambiente SpA) alla quale sono state conferite le centrali termiche e l’impianto di compostaggio con tutti i servizi correlati.

Il sito si estende per oltre 300.000 mq ed è ubicato in via Convertite 6/8 nella zona industriale posta a nord-ovest di Faenza (Ravenna).